LE FIBRE PROTEGGONO DAGLI INFARTI

(LaPresseLe fibre, è noto, sono di grande aiuto per il benessere dell'intestino non solo per donargli regolarità ma anche come rimedio naturale per prevenire diverticoliti e cancro. Ma oggi si è scoperto che una dieta ricca di fibre può far restare in forma anche il cuore, donando una maggiore speranza di vita a chi ha subito un infarto.


Questo il risultato di un'accurata ricerca condotta da un team della Harvard School of Public Health e pubblicata sul 'British Medical Journal' che ha comparato i dati di due studi precedenti che in totale hanno coinvolto per nove anni quattromila persone di entrambi i sessi sopravvissuti a un primo attacco di cuore e che hanno fornito informazioni dettagliate sulla loro dieta abituale. 

I ricercatori hanno stabilito che un aumento abituale di 10 grammi al giorno di fibre riduce del 15 per cento il rischio di morte causato da un secondo infarto.

La fibra infatti funziona da stabilizzatore per la pressione sanguigna e aiuta a mantenere bassi i livelli di colesterolo. Di media il consumo giornaliero di fibre non supera i 14 grammi quotidiani, mentre per avere degli effetti positivi ne servirebbero almeno 18, e gli esperti americani ne consigliano addirittura 38 grammi al giorno. 

Commenti

Lascia il tuo commento